Close

Dicembre milanese non ti temo

Milano a Dicembre è un susseguirsi di mercatini ed eventi natalizi. Non c’è solo l’Artigiano in Fiera.

In ogni caso non riuscirò mai a vederli tutti in un solo mese e quindi anche quest’anno ho scelto di vederne qualcuno, alcuni un po’ meno rinomati e alcuni che, invece, pur essendo una novità recente, stanno diventando un piacevole appuntamento dicembrino.

FORNACE CURTI

Entrare qui è una festa per gli occhi. Entrerete infatti in un piccolo borgo della Milano che fu, con piccoli edifici di varie epoche. Qui si produce il cotto e la fornace ha una storia antica che risale al 1400 quando, per volere di Bianca Maria Visconti, fu affidata alla fornace della famiglia Curti la cottura dei mattoni sagomati e modellati dal Solari per la costruzione della Ca’ Granda…Ma questo è solo l’inizio della storia.

Oggi è un borgo senza tempo che oltre a produrre ancora del cotto di ottima qualità, nasconde tra i suoi cortili  laboratori di artisti che esercitano il loro estro nei più disparati settori: cotto ovviamente, ma anche argilla, legno, mosaico, oreficeria, scultura, pittura.

Il 2 e 3 dicembre è aperta tutto il giorno per curiosare e magari iniziare a scegliere uno dei primi regali di Natale.

Guardatevi intorno, osservate le magnifiche piante che abitano i cortili e le serre. Poi alzate il naso all’insù e guardate i comignoli. Ci troverete annidati volatili veri e di terracotta.

 

EAST MARKET CHRISTMAS VILLAGE

Questo è un mercato che a Milano è diventata una piacevole consuetudine mensile. A Dicembre raddoppia 3 e 17 dicembre.

Ci troverete, come sempre, capi vintage, dischi, arredamento e produzioni originali. Oltre che la solita sezione dedicata allo street food e drink.

VILLAGGIO DELLE MERAVIGLIE (GIARDINI P.TA VENEZIA)

Per i bimbi e non solo. Il villaggio viene allestito come ogni dicembre ai giardini pubblici di Porta Venezia ed è il paese dei balocchi.

Giocattoli, dolciumi, pesca al pinguino, piste di pattinaggio e la casa di Babbo Natale e la Befana.

GREEN CHRISTMAS ALLA FONDERIA NAPOLEONICA EUGENIA

E’ il secondo anno che lo ripropongo perchè l’ho trovato un mercatino interessante con un accento marcato al rispetto ambientale.

Il 16 e 17 dicembre, nel cuore del quartiere Isola e nella cornice della Fonderia Napoleonica, ci saranno prodotti e cosmetici naturali, abbigliamento, complementi d’arredo tutto nel rispetto dell’ambiente.

Anche qui vi consiglio di fare un bel giro e magari prenotarvi per la visita guidata al museo dell’arte fusoria. E’ un luogo ricco di storia sull’operosità milanese, un luogo che per oltre un secolo ha prodotto campane e monumenti in bronzo.

PATINOIRE AI BAGNI MISTERIOSI

L’ingresso non è dei più economici ma è ben ripagato (se poi volete dare solo un’occhiata il 7 Dicembre l’ingresso è gratuito per l’inaugurazione della stagione).

Questo luogo lo scorso anno mi ha entusiasmato e fatta entrare direttamente in una fiaba di ghiaccio, neve, luci e suoni. Si trova all’interno della piscina di via Carlo Botta e oltre al meraviglioso patinoire sopra la vasca della piscina, dove potrete sbizzarrirvi pattinando e facendo piroette, ci saranno tanti laboratori originali e divertenti e meravigliosi spettacoli.

La bottega delle ombre (ma voi avete mai provato a fissare la vostra ombra su un cartoncino e portarla via con voi? qui imparerete a farlo), una fiaba per te, la pesca del cigno, la scacchiera di una dama gigante, la bottega del dono e la sognoteca.

E voi dove andrete a curiosare in questo dicembre milanese?

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *