Close

L’autunno è la primavera dell’inverno

Questo autunno arriva piano piano a Milano. Il tempo è altalenante, un giorno è primavera e il giorno dopo arriva il vento del nord che spazza l’aria e fa scendere la temperatura. Oltre al tempo, anche gli eventi e le mostre milanesi vanno e vengono, come le nuvole nel cielo, di oggi, governato dal vento.

Io mi preparo ad onorare la girandola milanese di eventi e mostre d’arte che ci fanno e ci faranno compagnia. Questo è il mio personale calendario.

VILLA ARCONATI (alle porte di Milano), Bollate – tutti i fine settimana fino al 21 ottobre

Ogni fine settimana, fino al 21 ottobre, c’è un evento in programma e si ha la possibilità di visitare questa straordinaria villa, famosa anche per i concerti che ospita nelle sere d’estate nel suo meraviglioso giardino all’aperto.

VILLA NECCHI CAMPIGLIO – DIETRO LE PORTE DENTRO I CASSETTI (il mio posto del cuore a Milano), quadrilatero del silenzio – Tutte le domeniche

Ogni fine settimana ci accompagneranno percorsi diversi per conoscere o conoscere meglio questa straordinaria villa nel cuore di Milano.

Guidati dai volontari FAI si avrà la possibilità di conoscere oltre agli ambienti, anche gli oggetti che abitano e che hanno abitato questa casa gioiello appartenuta alla Famiglia Necchi Campiglio. Storie sempre affascinanti e dotate di charme che apparteneva ad un periodo storico passato e ad una famiglia dell’alta borghesia milanese.

GIORNATA D’AUTUNNO DEL FAI (in tutta Italia) ma anche a Milano – domenica 15/10

Luoghi e dimore storiche che aprono le loro porte a tutti, per apprezzare la bellezza infinita del nostro paese. Guidati come sempre dai volontari FAI che ti racconteranno, con passione, la storia del luogo visitato, ricamando la storia tradizionale con aneddoti e chiacchiere piacevoli. (Se approfitterai dell’iscrizione avrai la meraviglia per te ogni giorno dell’anno e numerosi sconti e convenzioni. Io? già fatto!).

PALAZZO REALE – IL MONDO FUGGEVOLE DI HENRY DE TOULOUSE LAUTREC, Milano – dal 17/10/17 al 18/02/18

Questa mostra per me è aspettare un sogno. Da sempre un artista che mi affascina e mi appassiona. Rivedremo la Parigi di fine 800 del Moulin Rouge, dei bassifondi e delle case chiuse. Saranno esposte opere pittoriche e grafiche, litografie ed acqueforti. E naturalmente la sua profonda conoscenza e affinità con le stampe giapponesi e la passione per la fotografia.

MUSEO PERMANENTE – KUNIYOSHI IL VISIONARIO DEL MONDO FLUTTUANTE, Milano – dal 04/10/17 al 28/01/18

Maestro indiscusso ottocentesco dell’Ukiyoe giapponese. Se avete visto l’anno scorso la mostra di Hokusai & C. a Palazzo Reale e vi è piaciuta, allora non potete perdervi questa mostra. Donne bellissime, animali fantastici e mitologici, carpe, gatti, paesaggi visionari, attori del teatro kabuki, samurai, briganti ed eroi: ingredienti indispensabili per le stampe artistiche giapponesi.

MUSEO DELLA PERMANENTE – CHAGALL SOGNO DI UNA NOTTE D’ESTATE, Milano – dal 14/10/17 al 28/01/18

Ormai si sa, sono una sognatrice e i piedi per terra non li terrò mai per troppo tempo. Questa mostra arriva dalla Francia dove ha avuto un enorme successo. In Italia è una novità. Ha una colonna sonora ed una regia. La scenografia è Chagall. Io sono curiosissima ed a Chagall non resisto.

Come diceva Toulouse Lautrec “L’autunno è la primavera dell’inverno” e quest’anno a Milano arriverà di nuovo una nuova meravigliosa primavera!

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *